Dedicata a Mor e Modou e ai loro compagni feriti.

Dedicata a Mor e Modou e ai loro compagni feriti.

8,483 96

Renzo Baggiani


Premium (Pro), Firenze

Dedicata a Mor e Modou e ai loro compagni feriti.

In data 13-12-2011 due giovani senegalesi sono stati uccisi, e tre loro connazionali gravemente feriti, dalla lucida follia di un pazzo razzista.

( L'immagine è stata scattata qualche anno fa nel piazzale degli Uffizi,
al passare di un immigrato senegalese dinanzi ad uno dei pannelli di
recinzione del cantiere dei nuovi Uffizi).

PER NON DIMENTICARE

Arrivano i Carabinieri - n.2
Arrivano i Carabinieri - n.2
Renzo Baggiani

Arrivano i Carabinieri - n.1
Arrivano i Carabinieri - n.1
Renzo Baggiani


Seguono alcune immagini fatte sui medesimi sfondi:
Eppure c'è! (Sesto senso)
Eppure c'è! (Sesto senso)
Renzo Baggiani

La modella rediviva del Bronzino
La modella rediviva del Bronzino
Renzo Baggiani

Botticelliana
Botticelliana
Renzo Baggiani

Comments 96

  • Maria Rosaria Quarchioni 05/11/2014 17:57

    Bellissima foto ...
  • Luciano Demaio 30/12/2013 15:28

    non avevo prestato la dovuta attenzione a questo tuo scatto ottimo lavoro fermare un'attimo fuggevole -
  • Aldo Marsico 22/10/2013 14:58

    Grandissimo scatto!! Condivido appieno il commento di Mehran! E sono convinto che tu abbia ragione quando dici che le "Stelline" non ti interessano ma ti interessa "Dire" qualche cosa con le tue immagini!!! E tu ci riesci benissimo! Grande! Ciao! Lo fatta mia!
  • marisa marcellini 20/03/2013 18:25

    Concordo pienamente con quello che hai scritto nella tua pagina. Questa è una bellissima foto, c'è tutto, inoltre c'è la tua sensibilità per un fatto terribile. Ho già detto come la penso sui moralisti di FC, inutile dar loro peso.
  • giovanni melgazzi 15/01/2013 13:12

    Un'immagine di denuncia, come tante altre postate qui su FC. Nulla di più, a mio avviso. Un ennesimo gesto di sensibilità...artistica.
    E' pieno il mondo di fotografie diventate famose senza il rispetto di "regole" o "tecniche". Pensiamo solo all'utilizzo della "messa a fuoco".
    Io qui vedo un povero fratello che cammina a passo spedito passando distrattamente davanti al Cristo che spezza il pane. Un gesto che da 2000 anni or sono ci dice che Lui è la Salvezza...cosa che l'uomo ancora non riconosce...e splendidamente emergente in questa rappresentazione.
    Provocatoria, tanto quanto le parole di Cristo quando ci dice di "non avere paura..." .
    A me piace tanto ed a mio avviso le imperfezioni tecniche rendono bene, anche in questo caso, la concitazione dell'evento. Splendida tutta la sequenza.
  • giovannimontesi53 25/05/2012 19:09

    La foto è emblematica, ma densa di significato, continua a proporci sempre attimi di vita quotidiana, ognuno poi può interpretare come vuole, ma ricordiamoci sempre che siamo tutti sulla stessa barca! Complimenti Giovanni
  • Antonio Principato 14/01/2012 16:27

    Bravo Renzo, bellissime parole le tue!
    scatto splendido!
  • Guglielmo Rispoli 10/01/2012 22:53

    senza parole
    pensavo che passasse
    ..... non fa nulla
    la foto è bellissima
    - preferita -
  • Sergio Zolessi 06/01/2012 21:27

    Grande, Renzo!! Concordo 100%.
  • Renzo Baggiani 27/12/2011 9:39

    @ Vincenzo- Grazie Vincenzo per la precisazione. Contraccambio gli auguri di buon proseguimento della feste natalizie e per un nuovo anno migliore possibile.

    Fotografia/rappresentazione non è un ossimoro ma semmai un assioma, senza il quale la Fotografia non sarebbe un linguaggio autonomamente espressivo e per essa non si potrebbe parlare di "artisticità".

    Con amicizia, a presto.
  • Vincenzo Galluccio 26/12/2011 12:10

    ...nessun sarcasmo, credimi, semplicemente una riflessione più ampia su una fotografia buonissima nelle intenzioni ma che è rimasta intrappolata, tuo malgrado, nell'obiettivo e che ha finito per "emarginare" ciò che avresti voluto sottolineare, insomma a dirla con Erwitt la "fotografia, qui, non è accaduta"...pazienza...poi su "fotografia e rappresentazione" credo a questa relazione come ad un ossimoro imprescindibile dal personale di ognuno di noi...ma di questo c'è tempo per discuterne...ti lascio i miei auguri di Buon Natale...sinceramente
  • Renzo Baggiani 24/12/2011 19:06

    NOTA DELL'AUTORE - @ Vincenzo.
    Vincenzo, nel ribadire quello che tu ritieni, se ho capito bene, il motivo del tuo rifiuto di questa immagine, a mio giudizio stai formulando il miglior commento che le si possa fare. Infatti, quel che intendi tu è proprio quello che vuole dire e dice la fotografia.
    Ti chiedo scusa se mi sbaglio ma così ti dò il modo di precisare meglio il tuo pensiero. Mi pare di intuire del sarcasmo, quando punti il dito sulla citazione a me cara di H.C.B., tale da alludere ad un pensiero orrendo.
    Se ho ragione, penso che dovrebbe esserti più chiaro ciò che per me è chiarissimo: che H.C.B. con quel "meravigliose" si riferisce alla possibilità di catturare attimi irripetibili di un fatto che sta accadendo ben al di fuori dalla volontà del fotografo e indipendentemente dalla drammaticità con la quale quel fatto si sta verificando. In altre parole, il fotografo è solo un testimone (penso non sia una novità) e la fotografia solo RAPPRESENTAZIONE della realtà, più che la realtà.
  • Vincenzo Galluccio 24/12/2011 14:42

    ......”tutto ciò che c’è dietro il povero cristo è ingombrante fino a schiacciarlo”, quasi ad emarginarlo dal centro della foto....questo volevo intendere io... forse è mancata a questa fotografia quella “successione di meravigliose coincidenze” ed a ripensarci mi viene in mente Musil quando scriveva che la “metafora è un dialogo d’amore con l’errore”....per il resto sono con te e con tutti coloro che hanno pianto per la morte di Modou e Mor e sinceramente, tutta questa “separazione” tra noi uguali, più uguali di quanto scriviamo, mi addolora...”Casa Pound”?...deve diventare un tabù culturale, non si può discutere all’infinito con tutti se i gesti sono diversi....buon natale a tutti i migranti del mondo.....
  • fabrizio caron 24/12/2011 14:02 Voting comment

    PRO. e solidarietà tanta!!******************************
  • Alberto Valente 24/12/2011 14:02 Voting comment

    +