This website uses cookies to access various functions, personalize its advertising, and analyze traffic. Use of this website implies agreement with our use of cookies. More information  OK

What's new?

Benedetta Spagnuolo


Free Member, Catania

Self portrait

Come se fossi in un teatro, in uno spettacolo, le parti: “trasparente” ed “evidente” sono ormai attori; se da una parte, le immagini, sono mascherate e quindi “non chiare” da poter dare sicurezza, perché appunto sconosciute dall’occhio umano, dall’altra la trasparenza e l’evidenza di un’immagine di noi che di solito sconosciamo e non riusciamo a gettar fuori. Quello che sembra una contraddizione di queste definizioni “non chiare” e “trasparenti”, sono semplicemente l’ibrido esatto che contiene l’essere da me celato, un essere androgino, un essere che scappa da un corpo ormai stanco di essere “definito”, un essere che cambia seconda di ciò che ha davanti, un essere fatto di schegge infinite di sè, un essere che si ribella ad una società ormai troppo cieca e ormai pronta a giudicare anche il “nostro fantasma”.

Comments 8

  • Carmen Prisco 01/14/2010 21:53

    foto particolare e bella. ciao
  • Ciro Seccia 11/30/2009 19:50

    Molto interessante questo modo di lasciarla intendere più che vedere la foto.
    Mi piacciono tutte della serie, questa in particolar modo
    Bravissima Benedetta.
    Ciro
  • roby burchi 11/24/2009 10:09

    Ectoplasmatica l'immagine, molto realistiche e vere, anche se possono apparire tutto il contrario, le tue parole!
    brava Benedetta
  • Giuseppe Cinà 11/20/2009 13:13

    Immagine onirica di un fotogramma statico ma dinamico insieme che suscita sensazioni di armonia, dolcezza, intimità. Interessante anche la didascalia che, tuttavia, non rappresenta un vincolo di lettura dell'immagine.
    Complimenti,

  • lucy franco 11/18/2009 19:37

    La didascalia si legge in un fiato, dirige e dipana una matassa difficile come l'Es.
    Le parole si congelano nell'immagine, creando attraverso trasparenze e non - chiarezze un ritratto mirabile e contraddittoriamente molto evidente e parlante per chi sa guardare oltre la definizione esatta di una fotografia, oltre le linee nette ed evidenti di una forma
    Mi piace molto il tuo viaggio
    Lucy
  • Maurizio Chieregato 11/11/2009 0:10

    Complimenti!!! Una foto davvero originale che si avvicina molto alla pittura!!! Mi piace la riflessione che accompagna la foto e che condivido in pieno!!!!!
    Ciao:-)
  • Gianni Boradori 11/10/2009 18:26

    Quasi fosse un Fuoco fatuo....
    Molto bella ,forse ,almeno x me, la migliore della serie