ritratto di cavallo

ritratto di cavallo

13,048 43

ritratto di cavallo

Manu Chao - Me Llaman Calle
http://youtu.be/2j7G4vxoDF8

Comments 43

  • dolphine 19/01/2016 21:43

    +++++++
    Compliments,
    Sergey.
  • Elvio Bartoli 2 24/10/2014 23:06

    Fantastica!
    :)
  • Daniele Musiari 24/09/2014 10:45

    Molto bella, un bel momento. un momento di dolcezza, ti viene voglia di accarezzarlo e coccolarlo ... complimenti
    Questa serie l'ho vista a Parma quando hai fatto la mostra e devo dire che tutta la serie è stupenda, stampate poi sono fantastiche.
  • sonia pennino 09/07/2014 23:41

    stupenda..
    espressiva
    complimentiii
  • HP Koch 09/07/2014 22:36

    you are as nearly crazy as i am, mate :))
    like it a lot
    till soon
    hape
  • marco v 19/06/2014 20:54

    grande lavoro, emoziona, complimenti.
  • Rosalba Crosilla 01/06/2014 12:10

    STUPENDA ..g ià lo sai
  • Roberto Piazzi 25/04/2014 20:02

    bellissima, un inquadratura perfetta.
  • Mirella Scarpitta 23/04/2014 22:16

    Sembra quasi di potervi riconoscere un'emozione umana, nel suo volto. Molto forte.
    Bellissima!!!!!
  • Francesco Fusco 22/04/2014 12:51

    ...emozionante! complimenti Stefano! FAV.
    Ciao
    Francesco
  • Giulietta Luise - Giuly 21/04/2014 15:50

    meravigliosa!
  • Dominique BEAUMONT 20/04/2014 14:37

    Fantatique Stefano
  • manfred.art 19/04/2014 8:13

    ganz zauberhaft gemacht, wunderschönes bild!! ganz lieben gruss manfred
  • Enrico Dalbosco 13/04/2014 23:43

    Un'immagine così intensa che ci toglie il fiato, e per un po' la si sta a guardare (come bene dice Stefania), quasi increduli, senza parole...
    E' molto bello e commovente, poi, leggere i commenti (estesi e particolareggiati) e constatare che tutti sono concordi nell'attribuire all'immagine un preciso significato "morale", seppur con differenti sfumature: eppure si tratta di una "semplice" fotografia di un cavallo con gli occhi chiusi e con la testa appoggiata a uno stipite...

    Ma che c'è qualcosa di più lo si capisce subito, lo si intuisce, anche senza conoscere - come alcuni di noi conoscono - la storia e i precedenti di questo splendido quadrupede che ormai è diventato un protagonista di molte composizioni di Stefano - quasi un suo "alter ego" nel nobile regno animale.
    Perché Stefano è riuscito a farlo mettere in posa - non ci sono voluti tanti discorsi, è bastata qualche occhiata d'intesa: hanno concordato la cornice con la vecchia finestra, le luci di scena, l'oscurità nella stalla, e poi l'atteggiamento, con il muso perfettamente allineato, che sembri quasi premere e pesare sullo stipite con tutto il peso del corpo, con la bocca un po' tirata come per un'intima sofferenza, la mascella serrata e gli occhi chiusi a fessura per non vedere e le orecchie abbassate per non sentire...

    Se posso azzardare anch'io la mia interpretazione, direi che concordo con Stefania quando dice che sembra che gli si "[spezzi] il cuore senza poter fare niente per cambiare le cose", dove, a mio avviso, "le cose" non significano la propria sorte, la sorte individuale del cavallo, ma la nostra sorte, quella di noi umani, del genere umano...

    Anche per me questa è una delle più belle, intense e "vere" fotografie di Stefano.
    Enrico D.
  • jmfav 13/04/2014 13:22

    J'aime toujours autant tes images...et tes liens musicaux en prime!
    Amitiés, JM

Information

Section
Folders preferite
Views 13,048
Published
Language
License

Exif

Camera Canon EOS 6D
Lens EF70-200mm f/4L USM
Aperture 8
Exposure time 1/80
Focus length 118.0 mm
ISO 100

Appreciated by