...IL dilemma...

...IL dilemma...

1,386 12

isabella bertoldo


Premium (Pro), Verona

...IL dilemma...

Ma è proprio la coscienza che ci fa vili ??

Dedicata al signor G..Gino lom..con amicizia

Comments 12

  • Lucia Durante 29/11/2013 23:14

    Essere: coraggiosi Non essere: vili, ma in tutti i modi si é, nel primo caso ci si espone, può andare bene o male, nel secondo andrà sempre male perchè l'ignavia è la peggiore delle colpe, lo diceva anche Dante
  • simone nencini 25/11/2013 16:27

    Bella e simbolico allusiva, letteraria e concettuale ma da prendere come una provocazione al cercare di essere e a continuare a credere nelle proprie idee senza scendere a compromessi con nessuno.
    Io la interpreto così ma adesso vado a rileggermi l'Amleto :-)))
    Grande Isabella, complimenti !!!
  • italo turci 24/11/2013 9:56

    Buongiorno Isabella
    L'indecisione è il peggior atteggiamento che si
    possa esercitare ed è il primo passo alla sottomissioneSerena domenica
    italo
  • Renzo Baggiani 23/11/2013 21:40

    Io credo che molti eroismi della storia e di ogni giorno sono stati dettati dalla coscienza!
  • Alfredo Spagnoli 23/11/2013 18:19

    Semplice, originale, bella!!!
    Ciao, Alfredo
  • chantal Montmasson in Ghiroldi 23/11/2013 16:17

    Presentazione molto originale ! Ciao
  • Giòruggy 23/11/2013 3:37

    Io penso che uno è quello che fa, quindi è, in ogni caso.
  • adriana lissandrini 22/11/2013 23:28

    grande dilemma dell'esistenza!
    siamo noi che non ascoltiamo la coscienza e siamo dei vili! non tutti però......ci sarebbe molto da disquisire.
    è geniale la tua idea, Isabella
  • Mugnaini Adriano 22/11/2013 23:06

    Mi piacerebbe che non fosse cosi netto.
  • Giorgio Peracchio 22/11/2013 22:52

    behhh, semplicemente per ora io sono
    chi lo mettesse in dubbio se vuole assaggiare uno dei mie Sganassoni.......si faccia avanti !!
    Ahahahaha, quella di Gino è una risposta la mia una vaccata !!
    Ciao Isabella, Ciaooo !!
  • gino lombardi 22/11/2013 22:48

    Che avresti pensato se - pur sapendo della dedica - non avessi commentato la foto, nemmeno per ringraziarti? Probabilmente nulla di buono, quando, invece, il non commentare sarebbe stata proprio la soluzione al quesito, così come suggerita da Amleto, che - indeciso tra l'essere e il non essere - non ha trovato di meglio che non fare nulla. Però qui non siamo nella tragedia shakespeariana e il quesito merita risposta, la quale non può che essere ora e non essere domani, non avendo molto senso scegliere il non essere che sicuramente arriverà.
    Naturalmente oltre alla scelta di commentare c'è anche e soprattutto quella di ringraziarti per questa graditissima dedica che mi lusinga non poco.

    Signor G :-))
  • Vinicio Sforzi 22/11/2013 21:49

    ++++++++++
    Complimenti!