This website uses cookies to access various functions, personalize its advertising, and analyze traffic. Use of this website implies agreement with our use of cookies. More information  OK

What's new?

fotocommunity.it


Community Manager

"Memories" di Aldo Feroce

Ida, 96 anni, morta un mese fa, di vecchiaia... era un riferimento nella mia quotidianità. Abitava al primo piano del mio palazzo e ogni volta che rientravo era lì ad aspettarmi per parlare un po'.
Anche per me quei cinque minuti erano diventati ormai una cosa famigliare... Ora non c'è più e la sua assenza e le sue finestre chiuse feriscono il cuore...

Dati di scatto: 1/10 sec. - f2,8 - ob. 50mm - iso 100.

di Aldo Feroce

Comments 15

  • Gero Merella 11/12/2008 10:46

    Posso finalmente commentare questa fotografia.
    Tecnicamente ineccepibile.
    Emotivamente travolgente...di un impatto incredibile.
    Vorrei averla fatta io.
    Complimenti.

    Gero.
  • Aldo Feroce 11/11/2008 19:41

    grazie davvero ......fa piacere sia piacere
  • stefano genuardi 11/06/2008 21:51

    Non riesco commentare con le mie parole questa immagine..essa trasmette tutto ciò che puo essere un messaggio emotivo e visivo..Un piccolo grande racconto eseguito tecnicamente con una grande raffinatezza e gran cuore..Senza dubbio * 5 *
  • Giulia Atzori 11/06/2008 21:20

    Davvero toccante...anche se la foto non è perfetta tecnicamente, il forte impatto espressivo prevale ... voto 5!!
  • Donata Casiraghi 11/06/2008 19:21

    attraverso il tema del dolore per un amore perduto, che può accompagnare una persona per tutta l'esistenza, l'autore esegue un vero e proprio inno alla fotografia, intesa proprio come "immagine per ricordare".
    In questo caso la resa del messaggio risulta ancor più ricca, trattandosi di "una foto nella foto".
    Sto apprezzando l'armoniosa combinazione di prospettiva, luce ambiente, monocromia, messa a fuoco selettiva e, naturalmente, l'attimo colto.
    Voto: 5
  • Maricla Martiradonna 11/05/2008 22:51

    Il voto di Herr Peter è 4,85.
  • Carlo Atzori 11/05/2008 18:55

    Quando una foto emoziona in questo modo, a primo acchitto, c'è poco da commentare.
    Stupenda.
    Voto: 5
  • Mirko Parisi 11/05/2008 18:42

    Si sente forte (se cosi si puo dire)un senso di incrocio di sguardi in silenzio,cioè quello dellanziana donna seduta,del soldato del ritratto,quello del fotografo o della fotografa e quello di chi osserva questa foto. Scegliendo la messa a fuoco sul ritratto incorniciato sopra al centrino di pizzo, paradossalmente emerge ancor di piu la tristezza espressa dalla donna dai capelli bianchi.
    Secondo me non manca nulla a questa foto per quanto riguarda il messaggio e la sensibilità nel descrivere e trasmettere uno stato d'animo particolare. Il miovoto è cinque. ciaomirko
  • Luca Ciardiello 11/05/2008 12:29

    Mi unisco semplicemente al coro di elogi per una foto che parla da sola !!!
    ... e mi ripeto ancora una volta: quando l'idea della narrazione è davanti alla lente dell'obiettivo e nella mente del fotografo, non occorrono spiegazioni al lavoro svolto.
    Una foto, ... una poesia !!
    Voto 4,5 e mi complimetno non poco.....
  • Alberto Cherubini Magni 11/05/2008 1:23

    lo sfocato, la morbidezza dell'immagina e il ritratto in primo piano sono gia abbastanza per ottonere un buon voto, e poi l B/N ben fatto ne completa l'opera.
    voto 4,5
  • Angelo Facchini 11/04/2008 20:01

    Foto da 5 per la scena nostalgica ripresa. Buono il bn, lo sfocato e l'attenzione portata sul portafoto.
  • Alberto Angelici 11/04/2008 13:37

    A ragione si dice che piu' una foto ha da raccontare e più vale; beh, allora direi che questa e' una composizione che conta.
    La foto in cornice parla di di un amore giovanile, terminato forse nelle trincee della Prima Guerra.
    La postura, il braccio appoggiato al tavolo e il corpo leggermente inclinato, trasmettono un acuto senso di solitudine e di stanchezza, forse anche di amarezza e malinconia.

    Ida è lontana, sfocata oltre la specchiera della credenza impiallicciata lucida (anche io avrei preferito una sfocatura meno intensa per cogliere l'espressione). Ora, da molto più lontano, forse lei pure rimpiange quei cinque minuti di chiacchiere con te.
    A me piace pensarla così.

    Bravo, un BN appropriato e morbido, una storia delicata che, tra le altre cose, racconta della tua sensibilita'.
    Sono certo che Ida ne sarebbe contenta.
    Voto 4,5
  • Carlo Pollaci 11/04/2008 10:09

    Foto di struggente malinconia che rivela matura cultura fotografica. Ottima l'inquadratura. Evidente la partecipazione emotiva del fotografo. Notevole la carica comunicativa della foto. Personalmente avrei preferito la vecchia signora appena appena più a fuoco (ma anche così va benissimo),
    Voto: 4,5.
  • patrizia laurenti 11/04/2008 10:03

    Immagine molto bella e molto evocativa.
  • Chiara Burzigotti 11/04/2008 8:32

    Veramente un'immagine suggestiva, complimenti.Trovo molto bello il raffronto di due periodi storici, di una donna e probabilmente del marito.Non trapela dall'immagine quello che tu scrivi, anche perchè la donna è in secondo piano.Ma trapela comunque la sua sensbilità.Mi piace anche la scelta del bn.Ciao
    Chiara
    Voto:4,5